Linee vita i prezzi: quanto costa l'installazione sul tetto?

È importante premettere che la sicurezza del lavoratore non ha prezzo. I prezzi delle linee vita possono comunque oscillare a seconda di diverse variabili, come la tipologia di materiali utilizzati per la loro realizzazione, per la complessita del progetto e la superficie dell'installazione. Ovviamente, a prezzi minori può corrispondere una linea vita di qualità inferiore, perché costruita con materiali più economici. Normalmente, a differenza delle linee vita provvisorie, quelle permanenti richiedono materiali più duraturi e di qualità superiore. Al costo dei materiali va aggiunto, naturalmente, la manodopera e il costo progettuale da parte di personale specializzato.

Ma andiamo per gradi, prima di parlare del costo delle linee vita è bene definire cosa sono i sistemi anticaduta, in cosa si differenziano, chi può installarle e quando sono obbligatorie.

Linea vita prezzi

Linee Vita cosa sono?

Con linee vita nell'edilizia intendiamo dei sistemi di sicurezza anticaduta per tutti quei lavoratori che si trovano ad effettuare un'opera in quota (attività lavorativa posta ad un'altezza superiore a 2 m da un piano stabile): una linea vita è costituita da punti di ancoraggio talvolta uniti da un cavo in acciaio inossidabile, al quale il lavoratore può collegare il proprio Dispositivo di Protezione Individuale (DPI) indossato. Purtroppo nello svolgimento delle lavorazioni in quota gli incidenti, talvolta anche fatali, sono frequenti: è necessario quindi ricorrere a tutte le misure possibili per garantire la maggior sicurezza del lavoratore e permettere loro di operare in serenità lungo tutta la superficie di lavoro.

Il ricorso ai DPI è indicato come necessario nell'articolo 115 del Testo unico sulla sicurezza sul lavoro nei contesti in cui non siano state adottate misure di protezione collettive come ponteggi, reti di sicurezza o protezioni laterali. Le misure di protezione collettive possono essere assenti ad esempio per lavori di brevi durata, per i quali sono concesse deroghe: questo è uno dei contesti in cui è possibile utilizzare i dispositivi anticaduta. Un altro può essere quello d'installare (a un costo più elevato) una linea vita permanente (di tipo A, nello specifico A1 e A2, come indicato dalla norma UNI EN 795:2002) ad esempio su un tetto con coperture fotovoltaiche, che richiede interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria costanti. In questo modo è assicurata la pedonabilità del tetto in tutta sicurezza durante ogni tipo di intervento.

Il costo della linee vita sul tetto, non è da attribuire solo all'installazione del sistema anticaduta, ma i prezzi vanno considerati anche per quanto concerne la revisione preventiva al riutilizzo. La manutenzione va fatta o una volta all’anno o subito prima il riutilizzo, qualora le attrezzature non siano state usate per lungo tempo, sempre nel rispetto nei tempi indicati dalle singole normative regionali e/o dal produttore.

Chi può installare le linee vita

Non esistono regolamenti specifici né una qualifica precisa per l'installazione delle linee vita. Le regole di uso e applicabilità variano da regione a regione, ma in generale viene caldamente consigliato ai tecnici di specializzarsi tramite corsi di formazione e aggiornamento.

Crisma Group è una ditta specializzata in installazioni linee vita certificate. Grazie al nostro team qualificato realizziamo in brevi tempi e in totale autonomia la progettazione, il montaggio e la messa in opera per la prevenzione di infortuni sul lavoro. La certificazione assicura la totale affidabilità del lavoro di costruzione e posa delle stesse e la tracciabilità di ogni step attraverso una serie di documenti redatti dai progettisti, produttori e installatori coinvolti. È importante sottolineare che senza questa documentazione non sarà possibile procedere alle revisioni annuali e alle successive manutenzioni.

Le linee vita sono obbligatorie?

Come già detto la legge italiana, attraverso il Testo unico sulla sicurezza sul lavoro, richiede la messa in sicurezza contro le cadute dall’alto per la sicurezza dei lavoratori. Molte regioni hanno perciò promulgato regolamenti regionali che impongono l’installazione di linee vita sugli interventi di ristrutturazione sia di edifici esistenti che sulle nuove costruzioni.

Crisma Group, operativa in tutto il comune e provincia di Torino, fa riferimento al "Decreto del Presidente della Giunta regionale 23 maggio 2016, n. 6/R – Regolamento regionale recante: “Norme in materia di sicurezza per l’esecuzione dei lavori in copertura (Articolo 15, legge regionale 14 luglio 2009 n. 20). Abrogazione del regolamento regionale 16 maggio 2016 n. 5/R” che impone l'obbligo delle linea vita in Piemonte nei casi di:

  • Nuove costruzioni;
  • Manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia con interventi strutturali;
  • Manutenzione ordinaria di riparazione, rinnovamento e sostituzione di manufatti che riguardano la copertura stessa, quali la sostituzione anche parziale del manto, o quelli necessari ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti;
  • Manutenzione straordinaria non strutturale quali la sostituzione dell'orditura secondaria del tetto, senza modifica della sagoma, o l'apertura di lucernari o abbaini;
  • Installazione di impianti solari termici o impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili;
  • Varianti in corso d’opera relative ai primi due punti indicati e interessanti parti strutturali della copertura stessa predisposte successivamente all’entrata in vigore del presente regolamento.

Listino prezzi linee vita

Come già specificato, non è definibile un listino prezzi per le linee vita standard, ogni copertura, ogni situazione va valutata con apposita progettualità e a seconda delle condizioni in loco. Per aiutarvi a fare una stima approssimativa facciamo un paio di esempi:

Prezzo Linea vita con superficie 115 mq

una linea vita per una copertura della superficie complessiva di circa 115 mq completa di linea lunghezza 7 m e 9 ganci di sicurezza disposti sull’intera superficie è necessario considerare circa:

  • Costo del prodotto 1.200,00 €
  • Installazione 600 €
  • Progettazione, elaborato tecnico della copertura e relazione di calcolo 400 €

Linea vita il prezzo per un tetto con superficie di 183 mq

Per una copertura della superficie complessiva di circa 183 mq completa di linea lunghezza 7 m e 12 ganci di sicurezza disposti sull’intera superficie è necessario considerare circa:

  • Costo del prodotto 1.350,00 €
  • Installazione 600 €
  • Progettazione, elaborato tecnico della copertura e relazione di calcolo 400 €

Copertura con tetto a padiglione superficie 135 mq

Nel caso, invece, di una copertura con tetto a padiglione (4 falde) ove non sia necessario inserire la linea vita ma sia possibile l’esclusivo utilizzo di ganci di ancoraggio su una superficie complessiva di 135 mq sarà possibile inserire ad esempio 10 ganci di sicurezza per un costo di circa:

  • Costo del prodotto 800,00 €
  • Installazione 500 €
  • Progettazione, elaborato tecnico della copertura e relazione di calcolo 400 €

Ricordatevi che potrete sempre contattarci per un preventivo gratuito e senza impegno per avere un'idea ancora più chiara e precisa degli eventuali costi da affrontare.