PIAZZA

SAN MICHELE

Il progetto prevede la riqualificazione e il recupero del fabbricato esistente.

ANNO: 2016/2017
LOCATION: ROSTA
PROGETTISTA Studio Tecnico Associato Andreone/Rigon
In origine, sede di un’officina di lavorazione metallurgica. Il progetto nasce con l’intenzione di dare nuova vita ad uno dei pochi fabbricati dismessi e situati in una cornice sicuramente suggestiva come quella del centro storico di Rosta. Un intervento volto a mantenere i tratti caratteristici dell’esistente, adeguandone spazi e comfort alle esigenze attuali. Obbiettivi?! Garantire il corretto inserimento paesaggistico. Rendere fruibile un fabbricato prima dismesso e in stato di abbandono. Riconvertirne l’uso e garantire la convivenza di destinazioni d’uso differenti.
01
prima
Il fabbricato esistente. Avviluppato dalla vegetazione circostante, in stato di abbandono, presentava le tipiche caratteristiche dell’officina. In parte destinato a magazzino, in parte a laboratorio, disponeva di un’ampia corte interna. Conservava i tratti caratteristici dell’attività lavorativa preesistente conservando perfettamente il forno di fusione ed alcuni tra gli strumenti utilizzati che sono poi stati restaurati ed utilizzati quali elementi di arredo della corte interna.
02
durante
Il cantiere. Un intervento di precisione. Il progetto del fabbricato, posto in aderenza con i fabbricati antistanti, prevedeva la parziale demolizione dello stesso poiché in precarie condizioni statiche quindi la sua ricostruzione assimilandolo di fatto, per le sue caratteristiche costruttive, ad un intervento di nuova costruzione.
03
dopo
Il risultato finale?!
Un mix di caratteri. Esternamente la ricchezza di dettagli ha permesso di mantenere i tratti tipici del luogo nella quale è inserito, di fatto riprendendo le originarie fattezze. Dentro, un mondo nuovo dall’anima attuale, esempio di possibile riconversione tra attività di diverso genere e tipologia
RICHIEDI PREVENTIVO