Linea Vita

Linee vita: cosa sono e a cosa servono?

Una linea vita è un semplice, quanto necessario, sistema di protezione anticaduta utilizzato frequentemente nell'ambito edilizio durante lo svolgimento di un lavoro in quota, sia esso temporaneo o di carattere permanente.

Le linee vita hanno quindi come scopo la tutela antinfortunistica durante la costruzione e la manutenzione ordinaria e straordinaria di tutti quelle strutture, come tetti e parapetti, che richiedano una prevenzione anticaduta. Utilizzando le linee di ancoraggio, il lavoratore può mettersi in sicurezza e lavorare in tutta serenità scongiurando qualsivoglia incidente derivante dalla caduta dall’alto.

Linee vita le tipologie

Le tipologie della linea vita possono essere molto differenti, così come definito dalle normative UNI EN 795 e UNI 11578 e lungo il quale è possibile agganciare e/o lasciare scorrere il dispositivo di protezione individuale (DPI).

  • Tipo A: Tipo puntuale ad ancoraggio singolo
  • Tipo B: Removibile
  • Tipo C: Tipo lineare a linea flessibile
  • Tipo D: Tipo lineare a linea rigida
  • Tipo E: A corpo morto

Dispositivo di protezione individuale (DPI)

I dispositivi di protezione individuale, strettamente connessi al sistema di protezione linea vita anticaduta sono indispensabili per prevenire gli infortuni sul lavoro ed escludere il pericolo di caduta dall’alto. Un esempio di DPI è rappresentato dall'imbracatura con moschettone, doppio cordino regolabile o dispositivo anticaduta guidato su fune flessibile.

Chi può progettare e installare la linea vita

Premesso che ogni Regione italiana dispone di un quadro normativo a sé stante, in qualunque caso la progettazione della linea vita deve essere affidata ad un professionista abilitato e ad imprese specializzate nella progettazione, consulenza e costruzione edile. Una ditta con esperienza consolidata nel mercato potrà offrire le proprie conoscenze tecniche in materia di sistemi anticaduta nella maniera più ottimale e sicura. Noi di Crisma, forti di un team consolidato di professionisti ed esperti, lavoriamo ogni giorno per offrire il miglior servizio a garanzia della sicurezza dei lavoratori e prevenire il rischio di infortuni e cadute.

Rientra perciò tra le nostre mansioni abituali l'installazione di linee vita per la messa in sicurezza individuale per progetti edili su Torino e provincia, in conformità al Decreto del Presidente della Giunta regionale 23 maggio 2016, n. 6/R – Regolamento regionale recante: “Norme in materia di sicurezza per l’esecuzione dei lavori in copertura (Articolo 15, legge regionale 14 luglio 2009 n. 20). Abrogazione del regolamento regionale 16 maggio 2016 n. 5/R” della regione Piemonte. Questo testo è un punto di riferimento per i professionisti del settore ed operanti all’interno della Regione Piemonte nella progettazione ed installazione dei sistemi di protezione per l’assolvimento delle prescrizioni.Invitiamo per questo i nostri clienti e lettori a visionare il testo di legge originale per avere un quadro completo dei contenuti in esso riportati.

È perciò imprescindibile affidarsi a imprese competenti in materia di prevenzione di infortuni e sistemi anticaduta, con uno staff strutturato e organizzato a cui affidarsi e i cui professionisti possiedono comprovate qualifiche per apporre la propria firma sulle varie fasi del progetto e, quindi, certificare la messa a norma delle linee vita da installare. La firma, insieme al manuale d’uso e manutenzione è infatti è il sigillo definitivo, la dichiarazione ufficiale del rigoroso rispetto di tutte le norme di legge previste e di corretta installazione del sistema. In assenza della firma e  del libretto il sistema linea vita è da considerarsi non a norma e non usufruibile.

L'ispezione e manutenzione periodica delle linee vita

Come già accennato è perciò importante che le linee vita vengano ispezionate periodicamente. Il personale specializzato interverrà innanzitutto subito dopo il montaggio del sistema anticaduta, quindi prima dell'ufficiale messa in opera, e periodicamente, secondo le indicazioni del produttore quindi in conformità alla normativa UNI EN 11158 per la revisione del sistema, affinché possa essere sempre mantenuto in efficienza e non ne venga inibito l’utilizzo. Inutile dirlo, l'ispezione sarà necessaria anche in tutti i casi in cui si possa desumere una manomissione a vario titolo (condizioni metereologiche avverse come la neve, arresto di caduta di un lavoratore o danneggiamento involontario) per dare il via libera a procedere con un successivo utilizzo in sicurezza.

Linea Vita:
I nostri approfondimenti

Installazione linea vita
05
GEN

Linee vita: dalla progettazione all'installazione

Le linee vita sono un sistema anticaduta composto da una serie di ancoraggi che garantiscono la sicurezza dei lavoratori durante operazioni in quota come, ad esempio, la manutenzione ordinaria di una copertura. Come avviene la posa della linea vita? Quando è obbligatorio installare ...

Linea vita prezzi
05
GEN

Linee vita i prezzi: quanto costa l'installazione sul tetto?

È importante premettere che la sicurezza del lavoratore non ha prezzo. I prezzi delle linee vita possono comunque oscillare a seconda di diverse variabili, come la tipologia di materiali utilizzati per la loro realizzazione, per la complessita del progetto e la superficie ...

Linea vita Piemonte - Associazione linea vita
29
NOV

Linee vita Piemonte: la sicurezza prima di tutto

Le linee vita sono sistemi di sicurezza anticaduta studiati per garantire la sicurezza sul lavoro in quota, come definito dalle normative UNI EN 795 e UNI 11578. Di norma parliamo di dispositivi di ancoraggio di tipo puntuale (Classe A) o di tipo lineare (Classe C e D) o ad ancoraggio ...

RICHIEDI PREVENTIVO