Impermeabilizzazione terrazzo

Con la bella stagione il terrazzo torna a diventare uno spazio privilegiato da vivere a pieno. Le temperature miti rappresentano il periodo migliore per intervenire sull’impermeabilizzazione di un terrazzo che presenta problemi di infiltrazioni d’acqua e di tenuta. Problematiche rilevanti, queste, che provocano spesso danni estetici ma soprattutto strutturali alle abitazioni.
Le infiltrazioni d’acqua, infatti, non sono solo fastidiose ma contribuiscono al degrado accelerato della struttura modificando la salubrità degli ambienti e la qualità di vita all’interno della propria casa.

Impermeabilizzazione terrazzo

Quali sono le caused'infiltrazione nei terrazzi?

Molto spesso le infiltrazioni d’acqua derivano dalla bassa qualità e consistenza dei massetti e delle membrane impermeabilizzanti, primo requisito fondamentale per la corretta adesione della guaina impermeabilizzate.
Dalla non corretta pendenza del massetto. molto spesso infatti le acque che transitano sulla pavimentazione tendono a stagnare e non a defluire. la corretta realizzazione delle pendenze dei massetti è essenziale per convogliare le acque verso i punti di raccolta e successivamente negli scarichi, evitando il ristagno di pozze d’acqua.
Dall’assenza di giunti di dilatazione: l’assenza di giunti di dilatazione realizzati sui massetti provoca tensioni dovute a fenomeni di dilatazione/contrazione indotti dalle variazioni di temperatura. Ciò accade poichè le strutture, se pur denominate tali, sono sistemi in movimento che subiscono le modificazioni dell’ambiente circostante e che devono convivere con esso potendosi muovere liberamente.

Come intervenire per risolvere le infiltrazioni dell’acqua?

Per porre rimedio ai problemi di infiltrazione è necessario procedere per step, valutando autonomamente ogni situazione a seconda delle condizioni di intervento e della gravità dello stato di fatto.

Quale tipologia di impermeabilizzazione per terrazzi scegliere?

In base ai risultati delle verifiche si potrà scegliere la tipologia di intervento: impermeabilizzazione in sovrapposizione alla pavimentazione esistente, impermeabilizzazione previa rimozione della pavimentazione esistente o infine demolizione di pavimentazione e massetto con ripristino totale.
È bene avere a mente una regola fondamentale, nelle impermeabilizzazioni è molto importante non trascurare la posa che deve essere meticolosa e deve garantire la continuità anche in punti quali gli attacchi della ringhiera, gli scarichi, le canalette, i raccordi tra verticale ed orizzontale, i giunti e gli altri punti definiti critici, soprattutto nel caso di intervento su strutture già esistenti.